In ricordo di Giulio Poli

In ricordo di Giulio Poli

di Daniele Cini       Mio zio Giulio Poli è morto a più di novant’anni, nel suo letto, accudito con grande affetto e molta cura, relativamente con poca sofferenza fisica, che io sappia.

In ricordo di Giulio Poli

In ricordo di Giulio Poli

di Francesco e Giulio   Ciao nonno, siamo arrivati ad un arrivederci. Abbiamo passato vent’anni assieme, per te saranno stati pochi,

Il lavoro ai confini dell’Europa

Il lavoro ai confini dell'Europa

di Devi Sacchetto   Per un lungo periodo le analisi sulle trasformazioni produttive si sono concentrate sullo spostamento delle strutture produttive dal cosiddetto nord al sud del mondo. In particolare a partire dal 1990, lo spostamento di capitali dall’Europa occidentale,

Quando gli spiriti animali sfuggono a ogni controllo

Quando gli spiriti animali sfuggono a ogni controllo

di Alfio Mastropaolo  Quando gli spiriti animali sfuggono a ogni controllo* Gli economisti sono l’oracolo del nostro tempo. Mettono a tacere ogni controversia con l’autorevolezza delle cose incerte che scrivono. Salvatore Biasco è tra le poche e pregiate eccezioni: uno di quegli economisti che svolgono ancora la parte degli scienziati sociali.

PER LA RAGIONEVOLEZZA DELL’UTOPIA: IL PROGETTO STORICO SOCIALISTA

PER LA RAGIONEVOLEZZA DELL’UTOPIA: IL PROGETTO STORICO SOCIALISTA

Federico Repetto       ABBIAMO BISOGNO DI PROGETTI ECONOMICI RAGIONEVOLI PER UNA EGEMONIA ALTERNATIVA A QUELLA DEL NEOLIBERALISMO L’economista Bruno Jossa, nel suo “Un socialismo possibile”, Il Mulino 2015, ci ricorda la classica distinzione tra razionalità e ragionevolezza (phronesis).

L’ordine mondiale secondo Henry Kissinger

L’ordine mondiale secondo Henry Kissinger

di Mario Vadacchino   L’attuale stato dell’ordine mondiale non sarebbe quello che è senza Henry Kissinger, che è stato dal 1969 al 1977 addetto alla sicurezza nazionale e Segretario di Stato dei presidenti americani Nixon e Ford. Anche quando è uscito dalla politica attiva,