Nuvole n. 52 – ottobre 2015: Su Stato, democrazia, capitalismo

Nuvole n. 52 – ottobre 2015: Su Stato, democrazia, capitalismo

Questo numero di “Nuvole” presenta un florilegio di recensioni dedicate ad alcuni libri che si interrogano, da diversi punti di vista, sul ruolo dello Stato, scelti tra una trentina di opere meritevoli di attenzione e che, a nostro giudizio, possono offrire una piattaforma intellettuale di buon livello per una discussione ordinata che sinora è mancata. …

Democrazia progressiva e democrazia odiosa

Democrazia progressiva e democrazia odiosa

di Stupendoman   1. Luciano Gallino, uno dei pochi intellettuali che si sono spesi con coerenza e con impegno nella battaglia delle idee contro l’incontrastato dominio del pensiero conservatore, ha sostenuto di recente in una intervista che “non ci sono saggi, libri, testi da contrapporre all’egemonia culturale neoliberale, qualcosa che contrasti la favola dei mercati …

Due punti di vista sulla nuova fase del capitalismo

Due punti di vista sulla nuova fase del capitalismo

di Salvatore Biasco   La prospettiva analitica I libri di Streeck e di Dardot-Laval[1] sono tra i più importanti e ambiziosi tra quelli che hanno volto la loro analisi a capire come l’egemonia neo liberale sia venuta in essere e si sia man mano consolidata ed estesa. Per lo meno, questo è il terreno più …

Piketty e la necessità di “correggere” il capitalismo

Piketty e la necessità di “correggere” il capitalismo

di Massimo D’Antoni A distanza di un anno dall’uscita della sua traduzione italiana, ciò che colpisce del libro di Piketty “Il capitale nel XXI secolo” è la dimensione della popolarità raggiunta da un volume non certo di agile lettura, né per dimensione né per complessità del tema trattato. Lo stile accessibile e a tratti brillante …

Lo stato innovatore di Mariana Mazzucato

Lo stato innovatore di Mariana Mazzucato

di Francesco Scacciati Penso che la prima cosa che si debba dire in una recensione di un libro è se è bello o brutto. Questo è bello e interessante. Ha un unico difetto, del quale dirò subito, per poi concentrarmi sui molti pregi. Per ammissione della stessa autrice, si tratta di una versione allungata di …

Partiti e democrazia: un nesso necessario?

Partiti e democrazia: un nesso necessario?

di Antonio Floridia Sui partiti, e sulla loro “crisi”, si scrive e si dice molto, anche troppo: anzi, i discorsi ricorrenti sulla “crisi della democrazia” assumono molto spesso come presupposto, più o meno dichiarato, che tale crisi abbia il suo epicentro nell’eclisse dei partiti, nel venir meno del ruolo che essi hanno svolto nel corso …

Presentazione di “Il deficit sistemico nell’Unione Europea”, di Armin Von Bogdandy e Michael Ioannidis

Presentazione di “Il deficit sistemico nell’Unione Europea”, di Armin Von Bogdandy e Michael Ioannidis

di Mario Dogliani e Francesco Pallante 1 – Del saggio di Armin Von Bogdandy e Michael Ioannidis[1] viene qui presentato solo un profilo parziale: quello che sottolinea le profonde differenze che intercorrono tra i paesi dell’Unione europea dal punto di vista del loro effettivo essere “stati di diritto”. Differenze che, da un lato, inaspriscono gli …

Quanto capitalismo può sopportare la società

Quanto capitalismo può sopportare la società

Olof Palme Questo il titolo italiano dell’ultima opera di Colin Crouch (Laterza 2014), il cui titolo inglese è invece “Making Capitalism Fit for Society”. Il libro però suggerisce anche l’operazione inversa – adattare la società al capitalismo, almeno nella misura in cui essa può sopportarlo senza gravi danni: “I socialdemocratici … accettano il mercato e …

Viviamo nel mondo più pacifico mai esistito?

Viviamo nel mondo più pacifico mai esistito?

di Mario Vadacchino Secondo Steven Pinker viviamo nel mondo più pacifico che ci sia mai stato. In un suo monumentale libro[1] Pinker giustifica questa tesi utilizzando una documentazione sconfinata, argomentazioni convincenti ed un’esposizione particolarmente brillante. Il testo ha avuto ampia diffusione e l’autore ha aperto anche un sito nel quale risponde ai commenti ed alle …

Uno sguardo socialista polanyano sulla crisi

Uno sguardo socialista polanyano sulla crisi

di Federico Repetto Le parole “socialista” e “socialismo” sono inattuali ormai da un paio di decenni: “comunista” per lo meno si usa come insulto, “socialista” e “socialismo” invece semplicemente non si usano. Nonostante la loro storia tortuosa (ma non lo è di meno la storia del termine “liberalismo”), queste parole hanno un significato ben più …