Nuvole n. 51 – gennaio 2015: BRICS, i nuovi protagonisti della scena internazionale

Prosegue l’interesse di Nuvole per i Paesi extraeuropei. Dopo il mondo arabo è la volta dei paesi comunemente chiamati BRICS: Brasile, Russia, India, Cina, Sud Africa. Sono i nuovi candidati al ruolo di protagonisti sulla scena internazionale, in un mondo non più bipolare, ma che stenta a divenire realmente multipolare.

Il successo economico conseguito dai BRICS negli ultimi decenni è noto a tutti, ma è importante ricordare che è stato profondamente diverso, sia nella durata sia nell’intensità, così come assai diversificate sono state le ricadute in ambito sociale, soprattutto per quanto attiene alla persistenza di gravi forme di disagio.

 

Indice

  1. Valli, BRICS: economie emergenti, società divise
  2. Chinellato, In quale direzione sta andando la Cina?
  3. Vercesi, Trent’anni di storia cinese tra crescita del reddito e delle disuguaglianze
  4. Adduci, Alcune riflessioni su due decenni di progettualità e pratica politica neoliberista in India
  5. Bobbio, Lo yoga-manager: ritratto del primo ministro indiano Narendra Modi
  6. Collina, Il ritorno della Russia: ambizioni, modelli, criticità
  7. Saad Filho, Brazil: Social Change from Import-Substitution to Neoliberalism and the ‘Events of June’
  8. Ashman e N. Pons-Vignon, NUMSA, The Working Class and Socialist Politics in South Africa