Download PDF

Nuvole n. 50 – luglio 2014: Fine della mediazione?

Nuvole n. 50 – luglio 2014:  Fine della mediazione?

Questo numero affronta il tema cruciale del declino dei poteri intermedi di mediazione/rappresentanza, sostituiti sempre più da forme di leaderismo autoritario e di potere centralizzato. Abbiamo tentato qui solo qualche assaggio di una problematica che merita un’ulteriore riflessione.   Indice Carlo Galli, nella sua intervista su Rappresentanza, mediazione e mediatizzazione, affronta diversi aspetti filosofici generali. …

Rappresentanza, mediazione  e disintermediazione

Rappresentanza, mediazione  e disintermediazione

I media (intesi come mezzi tecnici, che però fatalmente avranno dei gestori umani) nel progetto moderno di emancipazione appaiono come uno strumento fondamentale dell’autonomia degli individui rispetto ai diversi poteri costituiti. Al tempo stesso la corrente principale della modernità accetta l’idea dei mediatori sociali, dotati di poteri autonomi, come rappresentanza del potere del popolo. Ad …

Intervista a Carlo Galli

Intervista a Carlo Galli

di Federico Repetto   Carlo Galli si trova d’accordo con il quadro della problematica della mediazione disegnato dalla nostra introduzione al numero. Gli domandiamo quindi:  Cosa pensi dell’attuale attacco alla mediazione politica partitica attraverso la personalizzazione spinta, illusoriamente presentata come rapporto immediato leader-cittadino? Secondo te è collegata all’attacco contro le altre forme di mediazione sociale, …

La personalizzazione della politica porta all’estinzione della democrazia?

La personalizzazione della politica porta all’estinzione della democrazia?

di Federico Repetto 1. Alcuni politologi hanno visto un nesso abbastanza stretto tra quella che Bernard Manin chiama democrazia del pubblico, al cui centro stanno l’opinione pubblica e i media, e la tendenza alla leadership forte e alla “presidenzializzazione della politica”. “Il concetto di presidenzializzazione indica il processo secondo il quale i regimi politici si …

Libertà sindacale e solitudine del lavoratore

Libertà sindacale e solitudine del lavoratore

di Alessandra Algostino   C’erano una volta sindacati che agivano nel conflitto sociale nella prospettiva, per dirlo con Mortati, di conferire «ai lavoratori un’efficienza capace di contrapporre efficacemente la loro forza a quella che deriva dal possesso dei beni»; così come, per inciso, esistevano partiti in grado di veicolare istanze e bisogni dalla società alle istituzioni, …

La democrazia stremata dei post moderni

La democrazia stremata dei post moderni

di Graziella Priulla Un Paese che distrugge la sua scuola non lo fa mai solo per i soldi, perché le risorse mancano, o i costi sono eccessivi. Un Paese che demolisce la sua istruzione è già governato da quelli che dalla diffusione del sapere hanno solo da perdere. Italo Calvino   Il bilancio politico del 2013 non …

Asterisco

Asterisco

Giovanni Paolo II ha proclamato che la concupiscenza carnale non solo costituisce peccato anche se resta allo stato di puro desiderio (cosa affermata esplicitamente nei Vangeli e statuita già nel decalogo), ma si configura come adulterio anche se è rivolta alle venustà attraenti della propria legittima consorte. Detta così, sembra una levata d’ingegno, perché, come …